Tremonti, gli economisti e la crisi

Italia Futura, 16 Luglio 2011   Mentre milioni di italiani assistono inermi ad un tracollo che lo stesso ministro delle Finanze paragona al Titanic, e’ inevitabile chiedersi dove sia stato, fino ad oggi, il timoniere. Ed à inevitabile tornare col pensiero a tutte le volte che questi ci rassicurava sulla buona salute dell’economia italiana, mettendoci in…

Chiedere di più e non accontentarsi

Italia Futura, 7 Marzo 2011   La questione “femminile” si accende anche negli Stati Uniti. Marzo à stato dichiarato il mese delle donne e per questa occasione l’amministrazione Obama ha supportato la realizzazione e la pubblicazione di un rapporto che delinea il quadro delle conquiste femminili ottenute negli ultimi 50 anni. Certamente le donne americane di strada…

Costretti a giocare in difesa

La Stampa, 22 Giugno 2011   Non si vive di sola pizza e sole. Ne’ di sola mamma. Famiglia e qualità della vita, a lungo considerati gli elementi caratterizzanti della nostra società, non sono più sufficienti a rendere felici i nostri giovani. L’ultimo rapporto della Fondazione Migrantes ci dice che il 40% degli italiani tra…

I cittadini vogliono contare

La Stampa, 13 Giugno 2011   A giudicare dall’affluenza di ieri sembra altamente probabile che il quorum verrà raggiunto. In molti vi leggeranno una grande vittoria dell’opposizione, una nuova spallata al governo. Ma la vera vittoria à un’altra: una grande ritrovata voglia di partecipazione dei cittadini. Non si può infatti imputare una così alta affluenza…

I cittadini vogliono contare

La Stampa, 13 Giugno 2011   A giudicare dall’affluenza di ieri sembra altamente probabile che il quorum verrà raggiunto. In molti vi leggeranno una grande vittoria dell’opposizione, una nuova spallata al governo. Ma la vera vittoria à un’altra: una grande ritrovata voglia di partecipazione dei cittadini. Non si può infatti imputare una così alta affluenza…

Se il Paese non fa sistema

La Stampa, 5 Giugno 2011   La Fiat si ricompra la quota di azioni della Chrylser finora in possesso del governo americano e ne diventa azionista di maggioranza. Una delle aziende storiche della produzione di auto mondiale, inserita nel cuore produttivo degli Stati Uniti, da oggi issa bandiera italiana, e incassa i ringraziamenti di Obama.…