Approvata la mia risoluzione sul caso K-Flex

Oggi la Commissione Lavoro della Camera dei Deputati ha approvato la mia risoluzione sul caso dell’azienda K-Flex, per sollecitare una riapertura del tavolo tecnico presso il Ministero dello sviluppo economico e anche per sollecitare, in caso di conferma dei licenziamenti, la restituzione dei finanziamenti pubblici ricevuti e vincolati alla creazione/sostegno dell’occupazione di cui ha fatto…

Voucher, una risposta subito 2

  Di seguito, la mia proposta di legge sull’ampliamento dell’ambito di applicazione del contratto di lavoro intermittente o a chiamata.   Onorevoli Colleghi! Da molti anni ormai la normativa che disciplina il mercato del lavoro è costantemente volta a trovare un equilibrio tra due diverse esigenze. Da un lato, l’esigenza delle imprese di far fronte a…

LAVORO AUTONOMO: CI SIAMO

  Dopo 10 mesi di attesa per l’approvazione al Senato, il Disegno di Legge sul lavoro autonomo sta concludendo adesso il suo iter in Commissione Lavoro alla Camera. Proprio ieri abbiamo iniziato la votazione degli emendamenti in Commissione. Questa norma permetterà di attenuare il gap che si è venuto a creare tra lavoratori autonomi e…

Ripartiamo dal lavoro

  Intervento all’Assemblea di Presidenza di Libertà Eguale 10 Febbraio 2017   Vorrei innanzitutto ringraziarvi per l’invito e per l’occasione di affrontare una riflessione, un’analisi importante sui contenuti dell’azione politica degli ultimi anni. Devo dire che, che negli ultimi mesi, nel mezzo del dibatto post referendario non mi era capitato spesso di ascoltare analisi di qualità così elevata.…

Riforma: cosa cambia per i cittadini

di Irene Tinagli, pubblicato su La Stampa del 27 settembre 2016 Fissata la data del Referendum resta ora l’obiettivo più importante: informare i cittadini su tutte le implicazioni della Riforma, soprattutto in quelle materie economiche e sociali che li toccano più da vicino. Per aspetti economici non si intendono i risparmi derivanti dall’abolizione di Senato,…

Pensioni anticipate: largo ai giovani?

E’ il mantra di quelli che invocano un ritorno alle pensioni anticipate: “se non si mandano in pensione i vecchi, non si liberano posti per i giovani”.  L’idea dei pensionamenti anticipati non e’ nuova. E’ da agli anni Settanta, gli anni della forte crisi economica ed occupazionale, che molti Paesi hanno iniziato ad adottare politiche…